iphone

iPhone

Apple produrrà in USA? Qui la strategia di Trump per convincere il company

Ecco Cupertino come Donald Trump, che ha dichiarato guerra alla delocalizzazione, vuole convincere Apple a produrre in USA

American giganti della tecnologia sono le aziende cui titoli hanno accusato perdite importanti nel mercato azionario seguito l’elezione del nuovo presidente Donald Trump:

the degli Stati Uniti ha dichiarato guerra alla delocalizzazione e coloro che corrono i maggiori rischi sono principalmente aziende come Apple ,

who all’estero più fabbriche, dove hanno la capacità di garantire alti margini di guadagno con bassi costi di produzione mediante l’applicazione di u. s. Worker
wages che nessun orario e avrebbe accettato.

iphone

the gruppo di Cupertino assembla i suoi prodotti in Cina, mentre i componenti sono realizzati principalmente in Cina, Giappone e Taiwan,
where, ad esempio, le fabbriche di Foxconn, la ditta che produce componenti per quasi tutti i giants,

already elettronica statunitense conosciuto per le notizie del 2010 per una serie di suicidi fra i suoi dipendenti.

apple store milano durante le primarie repubblicane, promettendo di portare a casa qualche produzione di grande u. s. companies,

Trump aveva ripetutamente citato esplicitamente Apple. ‘ Portare indietro i lavori, I’ll portare Apple per costruire il suo computer nel nostro territorio e non in Cina.

How significa che ci aiutano se lo fanno in Cina? ‘. Ecco perché il Chief Executive Officer di Apple,

Tim Cook, aveva sostenuto il candidato democratico, Hillary Clinton, organizzando una raccolta fondi per l’organizzazione che si è preso cura della campagna elettorale.

Trump aveva anche invitato ad un boicottaggio dei prodotti Apple lo scorso febbraio, quando l’azienda aveva rifiutato di concedere l’accesso del Fbi per l’iPhone da uno dei the

authors della Strage terroristica a San Bernardino.

iphone

in un’intervista al New York Times, Trump ha detto che ha ricevuto una chiamata da Cook, che ha promesso riduzioni di imposta così allettante per convincerlo a produrre sul suolo americano.

iphone

‘ ho detto, ‘Tim, sai che una delle cose che per me sarebbero una vera pietra miliare è quando mi porterà Apple per costruire un grande stabilimento nel Regno States,

or molte grandi fabbriche negli Stati Uniti,’ ha detto Trump, ‘ invece di andare in Cina, Vietnam e in luoghi dove si va, farete proprio qui. ‘

iphone

‘vedere,’ è stata la risposta del numero uno in Cupertino,

which non ha ancora rilasciato commenti sulla sua conversazione con Trump. Trump ha detto conto della telefonata spiegando che avete offerto a Cook

huge agevolazioni fiscali per convincerlo a produrre a casa: ‘ vi daremo incentivi and

I pensi di fare, faremo una tassa molto grande tagliato per le imprese e sarete felici. ‘ Il nuovo presidente non ha dimenticato anche la lotta contro la burocrazia.

‘Abbiamo bisogno di liberarsi delle regole, che stanno rendendo le cose impossibili,’ ha detto ancora Trump a Cook, ‘ se i progressisti o conservatori, ho potuto show

regulations che chiunque sarebbe d’accordo per trovare ridicolo, ci deve essere un ‘libero’.

iphone

companies non può anche lasciare, Impossibile espandere, sono torrido ‘.

Gi à amministrazione Obama nel 2016 la u. S. produzione manifatturiera era salito ai più alti per dieci anni, ma come nuove tecnologie consentono di produrre con meno manodopera, durante un’intervista con il Times,

Trump New York è stato chiesto se egli non eravamo preoccupato che le aziende come Apple sarebbe sì rimpatriato production

but sostituendo i lavoratori con i robot. ‘Essi farlo e costruire robot’, aveva risposto, ‘ al momento non costruiamo robot, non costruiamo nulla. Ma lo faremo. Robotica sta diventando molto grande.

‘ Anche durante le elezioni campagna il nuovo Presidente ha promesso di abbassare dal 26% al 15% il tasso di imposta sui profitti delle grandi aziende e per consentire il rimpatrio dei capitali detenuti da imprese multinazionali all’estero con un vero e proprio ‘grande rinuncia’.

So la Apple, ha approfittato, avrebbe pagato solo il 10% di tasse su 216 miliardi dollari versati al largo. Cook ha dichiarato in passato che avrebbe portato.

back nuovamente tali somme in America se solo non fosse stato per imposte ‘irragionevole, retrogrado e orribile’. 1Il

apple maggior parte degli analisti ritengono, tuttavia, che per Apple iniziare a produrre iPhone negli Stati Uniti tutto d’un tratto non sarebbe così semplice: in China,

the società può contare su una gigantesco orbitante supply chain complesse intorno il grande centro industriale di Shenzhen. È un elaborato sistema iphone.

that potrebbe essere costruito in diversi anni, un intervallo di tempo prezioso per la tecnologia: negli ultimi anni Asian

competitors fare una compilation di Apple, come Samsung e Huawei, potrebbe cogliere l’occasione per afferrare la quota di mercato. Il 21 dicembre 2015, in un’intervista con la Cbs, cuoco ulteriormente spiegato che è difficile per Apple per produrre negli Stati Uniti per lack

iPhone
iPhone

iphone

of personale con le qualifiche necessarie: infatti molte aree dell’industria americana stanno soffrendo da anni di una penuria di manodopera supply,

being carenti o spesso manca di lavoratori qualificati, con alcuni profili professionali che stanno rischiando letteralmente scomparire. Trump ha di venire alle prese con progetti di formazione dei lavoratori.

Trump non è l’unico a pensare che la risposta alla crisi della globalizzazione è una “deregolamentazione” leader multinazionali per tornare a produrre a casa.

Even il primo ministro britannico, Theresa May, cerca di sedurre i Titani ‘Big Tech’ iphone con tagli fiscali grande e la tendenza sembra destinati a diventare generale tra i conservatori.

iphone
iphone

error: ®copyright