Il fornitore primario di Apple Foxconn ha raggiunto un accordo per l’acquisto di travagliata produttore di elettronica giapponese Sharp per riesaminato 389 miliardi di yen giapponesi, o circa $ 3,5 miliardi secondo il Wall Street Journal.

Le due società avevano originariamente optato per una stima di $ 6.2 miliardi di acquisizione il mese scorso, ma Foxconn messo l’operazione in attesa dopo aver scoperto che Sharp ha avuto centinaia di miliardi di yen in ‘passività precedentemente riservate.’

L’accordo, che dovrebbe essere finalizzato il Sabato, dovrebbe rafforzare la posizione di Foxconn sia come produttore di elettronica e assembler. Sharp è stato uno dei principali fornitori di display LCD di Apple per iPhone e iPad negli ultimi anni.

Foxconn è stato a lungo interessato a produrre schermi, che sono in genere uno dei componenti più costosi dispositivi iOS. Il fornitore è entrata in una partnership strategica con Sharp nel 2012, ma l’accordo era in ultima analisi, senza successo.

Apple potrebbe presto essere spostando lontano da schermi LCD, tuttavia, come recenti voci sostengono che prevede di rilasciare a base di OLED almeno un iPhone già nel 2017, con pannelli provenienti da una certa combinazione di Japan Display, LG, e / o Samsung.

error: ®copyright